tendenti al verde

Arriva la nuova banconota da 10 euro
Flex:”Si chiama Pietro”.

Dall’altro lato del mercato monetario si pone l’offerta di moneta. E’ stato provato che l’offerta di moneta dovrebbe essere completamente esogena rispetto alla domanda di moneta e a maggior ragione rispetto alle richieste di circolazione. Essendo sotto il controllo assoluto della BCE impegnata all’inflazione zero, la quantità di Euro deve essere perfettamente scarsa. L’Euro sarà la più scarsa risorsa al mondo. I Trattati Europei stanno avallando la visione che in definitiva il valore di una materia prima dipenda dalla sua scarsità. Il denaro è la più scarsa di tutte le risorse perché la sua offerta può essere fissata a qualsiasi livello coerente con il principio di inflazione attesa uguale a zero“.

(Alain Parguez, anno 1998)

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *