Archivi del mese: novembre 2014

Partita Ilva

Renzi: “L’Ilva? La salviamo e poi la vendiamo”.
Flex:”che tradotto dal politichese vuol dire: prima ‘socializziamo le perdite’ e poi la ‘regaliamo’ come arma di distruzione di massa alle elites che, cosi facendo, globalizzano risorse e territori, imprigionandoli in gabbie d’acciaio”.

L’odierna società neoliberale, una gabbia d’acciaio (Weber) in cui puoi fare tutto ciò che vuoi, fuorché pensare una società diversa e batterti per la sua realizzazione. Quando un mondo storico riesce a convincere i suoi abitatori di essere il solo mondo possibile, allora può allentare la presa sui corpi, perché è “totale” quella sulle anime“.

(Diego Fusaro)  

La satira di Pawel Kuczynski
FacebookTwitterGoogle+Condividi

Hasta il retweet siempre

Renzi:”Lo stato dimagrisce. Il nostro obiettivo è tagliare le tasse per 18 miliardi”.
Flex:”…ed i servizi per 25″.

Poi rivolto agli imprenditori:”… sono gli eroi del nostro tempo”,
Flex:”la pecunia (gestita unilateralmente dalla grande finanza) la loro eroina”. 

Renzi: “Il mio è un Governo rivoluzionario”.
Flex:”Hasta il retweet siempre”.

A rigor di logica, le tasse possono essere considerate riscossioni per il futuro, come il risultato finale delle spese iniziali delle imprese e dello stato, in cui tutti i soggetti privati avranno ricevuto il loro reddito lordo e / o speso…… Le tasse devono quindi essere concepite come componente della fase di drenaggio (riflusso) del circuito monetario, mentre le spese statali sono una componente necessaria della fase di emissione (flusso)“.

(Seccareccia & Parguez, economisti eterodossi)

La satira di Pawel Kuczynski

RIP(resa) al duemilaeSQUINZIci

Confindustria:”ripresa nel 2015″.
Flex:”ma la telecamera è cinese”.

Nel frattempo su job act la CGIL valuta ricorso in europa.
Flex:”che è un pò come chiedere a Manzoni di stroncare i Promessi Sposi.
La Camusso invoca la Carta di Nizza e Fichi”

Prese il libro di storia per i bambini e guardò il ritratto del Grande Fratello che campeggiava sul frontespizio. I suoi occhi lo fissarono, ipnotici. […] Un bel giorno il partito avrebbe proclamato che 2+2=5 e voi avreste dovuto crederci”.

(G. Orwell, 1984)

La satira di Pawel Kuczynski

pre-occupation

Disoccupazione, nuovo record (13.2% generale 43, 3% giovanile).
Flex:”Ancora uno sforzo e saremo maggioranza”.

Quando l’ideologia viene meno, viene pure meno la possibilità dei sindacati di ottenere dei risultati. Inoltre, i processi di contrattazione collettiva ordinata (la concertazione n.d.r), anche quando danno dei risultati, tendono a diventare così complessi e burocratici da produrre disaffezione….[]…più i sindacati e i partiti operai accettano procedure regolari, più s’indebolisce la loro capacità di mobilitare i propri seguaci e fare veramente pressione sul sistema. 

(Michel Crozier, The Crisis Of Democrazy, anno 1975)

La satira di Pawel Kuczynski

Roba da Matteo

Grande risultato dei Matteo…
Flex:”…averci fatto passare la voglia di votare”.

Dagli Act degli Apostoli del Neoliberismo…

1) Matteo Renzi:”Avanti così”.
Flex:”E presto sarà tutto finito”.

2) Matteo Salvini: “Noi alternativa al Pd”.
Flex:”Giusto per far capire come siamo messi”.

Affluenza in Emilia, regione che ha sempre mantenuto livelli di partecipazione molto alti, è bassissima. Nessuno crede più nella democrazia rappresentativa. Il nazismo è alle porte… (Francesco Toscano, Il Moralista)
Flex:”Mi sale il nazismo” ha commentato l’europa osservando gli exit poll”.

Emilia Romagna
PD: regionali 2010 = voti 857.613
PD regionali 2014 = voti 535.109
Persi 322.504 voti (il 38%)

LEGA: regionali 2010 = 288.601 voti
LEGA: regionali 2014 = 233.439 voti
Persi 55.162 voti (il 20%)
(Lorenzo D’Onofrio, attivista ARS)

La satira di Pawel Kuczynski

Sottosterco…

Bio-bus, il primo bus alimentato con escrementi umani.
Flex:”Con Draghi, Napolitano e Renzi fa il giro del mondo”.

Draghi:”Ripresa a rischio”.
Flex:”Poi è tornato nella sua tana, a Mordor”.

Quando predomina il pessimismo gli investimenti vengono rinviati a tempi migliori e non c’é riduzione del saggio d’interesse che possa indurre gli imprenditori a cambiare idea. Al contrario nelle fasi di ottimismo le attese di guadagno sono elevate e si autoalimentano ; è difficile pensare perciò che un aumento del saggio d’interesse possa scoraggiare in misura rilevante le decisioni d’investimento. In altri termini gli investimenti sono poco elastici rispetto al saggio d’interesse“. (J. M. Keynes)

Flex:”nel pessimismo l’interesse diventa sempre meno saggio, l’ignoranza speculativa la fa da padrona. L’imprenditore s’irrigidisce, quello locale assai più di frequente fallisce, il lavoratore s’impoverisce, il disoccupato s’immiserisce. Il paese perisce”.

La satira di Pawel Kuczynski

un’Italia da succhiare…

Adinolfi: “dipendenti pubblici e pensionati succhiano da zizza dello Stato”.
Flex:”Che è molto meglio della nerchia del privato.
Lui mastica anche…”.

Nel frattempo i Reali di Spagna a Palazzo Chigi.
Flex:”ad incontrare il surreale d’Italia”.

Abbiamo quasi esaurito la nostra riserva all’interno del Fondo per l’ammortamento del debito. Ora siamo a secco. Draghi non procederà certo all’acquisto di titoli di stato sul mercato secondario come ci promette da 2 anni. Sta aspettando che i soldi siano a zero per costringere l’Italia a svendere tutto il patrimonio pubblico e in particolare le municipalizzate (obiettivo acqua ai privati, sanità ai privati, gas e luce ai privati e via di seguito… (Paola Ghini)

Renzi: “Via i corrotti dalla cosa pubblica”.
Flex:”Ecco perchè si vuol privatizzare tutto”.
Titolo V, la fame, la sete, la salute, l’energia mettono d’accordo tutti: multinazionali e associazioni umanitarie”.

La satira di Pawel Kuczynski

una risacca vi disseppellirà

Alluvioni e disastri ambientali…
Flex:”In Comune riunione fiume”.

Definisco “capitalismo dei disastri” questi raid orchestrati contro la sfera pubblica in seguito a eventi catastrofici legata a una visione dei disastri come splendide opportunità di mercato. (Naomi Kein)

Nessuna Democrazia sarà possibile fino a quando si crederà che le tasse servano per l’amministrazione della cosa Pubblica. (Carlo Marchetti, attivista mmt)

Flex:”in altri termini il debito pubblico non è mai debito privato ma credito privato, e non è mai neppure credito privato di pochi (elites finanziarie) contro debito privato di molti (cittadini ed imprese). Pertanto se il governo, a seguito di emissione di debito pubblico, per garantire un credito finanziario privato di pochi svende in tutto o in parte il patrimonio pubblico, i servizi ed il lavoro non soltanto è un governo corrotto, ma è soprattutto un governo criminale e ignorante”.

La satira di Pawel Kuczynski

FSS, sistema binario

Pochi investimenti, infrastrutture fatiscenti, forte dipendenza dalle esportazioni. L’economia tedesca è più fragile di quanto sembri. (Fonte Internazionale)

Flex:”La locomotiva europa, costruita, alimentata e condotta come una diligenza SS ottocentesca. Il trenino dei desideri da tempo è un treno per €uschwitz. Il fumo c’è tutto”.

Renzi: “Tra tre anni l’Italia sarà locomotiva”.
Flex:”Ma anche Dio è morto”.

Detto questo, va detto anche quest’altro: gli economisti tedeschi che stanno al governo sono esattamente come gli economisti che stanno negli altri governi, cioè sono delle macchinette robotizzate che, per dirla alla Sapelli, “sanno quelle 4 formulette Neoliberiste e nulla di più”. Cioè non capiscono assolutamente come funzionano le monete e i mercati. Questo significa che, seriamente, gli economisti tedeschi non seppero capire e prevedere quello che ben altri economisti, da Godley a Mosler a Goodhart alla stessa FED americana, avevano ben visto in partenza, e cioè che se un sistema monetario (l’Eurozona) è costruito per fallire, quando fallisce, fallisce per tutti, Germania inclusa. E infatti…“.

(Paolo Barnard, anno 2012)

la locomotiva tedesca

Viva i gufi eterodossi

Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza sono la stessa cosa“. (G. Orwell, 1984)
Flex:”…e fu così che finiì tra gli indefessi ad osservar le cose attraverso gli occhi dei gufi eterodossi”.

L’economia è limitata dalle risorse reali e dalle capacità umane, non dal capitale“. 
(gufi eterodossi)

Abbasso gli Avvoltoi ortodossi…

La satira di Pawel Kuczynski