Archivi del mese: febbraio 2015

Golpevoli

Flex:”Terrorismi USA e getta.
Take it ISIS”.

“Finalmente ora la Libia è uno stato libero”. (Giorgio Napolitano, 2011)
Flex:”Golpevole”.

«Vorrei sperare anche, non c’è bisogno di dirlo, in una migliore percezione dell’illusione di potere alla quale tanti sono soggetti e, come ho appena detto, della debolezza nel trattare con le grandi concentrazioni di potere che nasce dalla tendenza moderna alla dispersione del contropotere. Dobbiamo riconoscere, laddove si esercita il potere delle grandi imprese o quello dei militari, che un effettivo consolidarsi del contropotere, e non la dispersione e la competizione fra molte organizzazioni opposte, è una necessità primaria, anzi assoluta». (J.K. Gailbraith – ‘Anatomia del potere’, 1983)

10906412_791437410943838_5612286352957650065_n

FacebookTwitterGoogle+Condividi

€uro ponteggi

Tsipras insiste: “vogliamo il prestito ponte”. (Sole24ore)
Flex:”che anche in Grecia i dentisti hanno prezzi altissimi”.

Cambiamo l’Europa da dentro… 
il commissario europeo agli affari economici ha rincarato la dose: “Non ci sono alternative alla richiesta dell’estensione del programma di aiuti da parte della Grecia”. (Fabio Di Lenola, attivista mmter’s)

Il premier greco, Alexis Tsipras, quando parla in Grecia usa toni incendiari e barricaderi ma quando va all’estero usa un linguaggio più soft e diplomatico. E anche ieri a Vienna il neo premier non ha mancato di adeguarsi a questa regola aurea.

(fonte Sole24ore)

in fondo al colon

“Parliamoci chiaro: la Troika è una forma di neo-colonialismo”. (Mario Monti)
Flex:”E tu sei stato il venerabile maestro, gran figlio di Troika, mandato in colonia per le riscossioni e le riforme strutturali neo-coloniali”.

“(…) c’è una particolare selettività nell’uso di Weimar come ammonimento: è sempre sull’iperinflazione del 1923, mai sugli effetti deflazionistici del gold-standard e dell’austerità tra il 1930-1932, che sono, sapete, quelle cose che hanno portato al potere chi sapete voi“. (Paul Krugman)

by ecodellarete

Scribecchino

Renzi riscrive la Costituzione da solo.
Flex:”Sotto dettatura della BCE”.

Opposizione all’Aventino.
Flex:”I torci Colli”.

Marchionne:”Renzi ha fatto in 11 mesi quello che nessuno ha fatto in anni”.
Flex (Bergoglio):”La coppia di fatto che minaccia la dignità umana”.

Vae vobis, scribae et pharisaei hypocritae, quia similes estis sepulcris dealbatis, quae a foris quidem parent speciosa, intus vero plena sunt ossibus mortuorum et omni spurcitia! Sic et vos a foris quidem paretis hominibus iusti, intus autem pleni estis hypocrisi et iniquitate! (Matteo, v.27-28)

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che assomigliate a sepolcri imbiancati: essi all’esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all’esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità! (Matteo, v.27-28)

Migrant€s

Il Sindaco di Lampedusa:”Non voglio essere il becchino dell’Europa”. 
Flex:”Per quello c’è già la Merkel”.

Dal canto suo, Perre Henry, direttore generale dell’ONG France Terre d’Asile si rammarica che il dibattito sulle questioni migratorie non sia affrontato nel suo insieme. “Tra quelli che si augurano di uscire da Schengen, quelli che vogliono punire gli Stati che non rispettano alcune regole, quelli che pensano che la nomina di un commissario europeo per l’immigrazione risolverebbe il problema e quelli che si accontentano di criticare senza proporre…
In realtà, non c’è un vero dibattito sulla questione migratoria”. La vendita della nazionalità è tenuta a debita distanza dalla piazza pubblica. […] Quelle e quelli che non dispongono dei visti “business class” ne pagano caro il prezzo: in 14 anni, 23 mila migranti sono morti alle porte dell’Europa
.

(Morgane Thimel)

Ucraino impoverito

Ucraina, Obama: «Valutiamo invio armi letali». 
Flex:”Punta dritto al secondo Nobel per la Pace”.

Dall’articolo di Nick Turse pubblicato nello Huffington Post: “The Golden Age of Black Ops”:Durante l’anno fiscale che si è concluso il 30 Settembre 2014, le “U.S. Special Operations Forces” (SOF, Forze Statunitensi per le Operazioni Speciali) sono state dispiegate in 133 paesi (circa il 70% di tutte le nazioni del mondo), secondo il Ten. Col. Robert Bockholt, un Ufficiale dello “U.S. Special Operations Command” (SOCOM, Comando delle Operazioni Speciali) addetto alle relazioni pubbliche.Questo a conclusione di un periodo di tre anni in cui le “forze d’elite” statunitensi sono state attive in più di 150 paesi, effettuando operazioni che andavano dalle semplici esercitazioni a raids notturni veri e propri. E questo in corso potrebbe essere un anno record. (Michael Krieger)

Pawel Kuczynski

il PILotato

Padoan: “Il Pil italiano sta accelerando”. (ansa.it)
Flex:”in piena curva”.

Vi è tuttavia, un’ipotesi che mi preoccupa ancora di più: quella di una Sinistra subalterna che, per andare o restare al governo, rimette al passo le forze del lavoro senza ottenere sostanziali trasformazioni economiche. Vorrei aggiungere che, se per miracolo qualche risultato si dovesse raggiungere, ma andasse nel senso di un avvicinamento della nostra situazione a quella, poniamo, della Germania, non è questo il destino che augurerei al mio paese. Si tratta, infatti, di una situazione in cui i lavoratori, pur godendo di un certo benessere, sono in una posizione fortemente subalterna. Non credo, in altri termini, che il risanamento della bilancia dei pagamenti e un riassetto dell’economia, senza l’introduzione di veri elementi di socialismo, sia qualcosa che vale, un traguardo degno di essere indicato alla società italiana. Se ci mettessimo su questa strada, tradiremmo per la seconda volta gli ideali della Resistenza. Non vorrei apparire retorico. Ma tradiremmo l’ideale di costruire un mondo in cui il progresso sociale e civile non rappresenti un sottoprodotto dello sviluppo economico, ma un obiettivo coscientemente perseguito“. (Federico Caffè)

Flex:”Ah che bellu Caffè”.

J.O.B. (just over bancarotta)

Flex:”Grecia in bancarotta. Parola di fraudolenti”.

Non vedo come rimanere nell’euro possa aiutare i greci e certamente non vedo come la permanenza della Grecia possa aiutare il resto dell’eurozona. […] La Grecia non è nella posizione di poter ottenere altri prestiti, quindi andrà in bancarotta e dovrà uscire dall’eurozona. In questo quadro non vedo gente disposta a concedere altri soldi, sono rimasti spesso delusi“. (A. Greenspan in un’intervista radio alla Bbc)

Flex:”Terroristi BCE continuano a minacciare la Grecia, ricattandola arbitrariamente sul rischio insolvenza per gli €uri che la sola BCE emette a prestito creandoli dal nulla”.

La BCE di Draghi tiene la Grecia per le palle con una regola dei Trattati sovranazionali chiamata Risk Control Framework, che è Guideline ECB/2010/13. Questa regola non è in possesso di nessuna altra Banca Centrale del mondo, solo Draghi ce l’ha. Significa che la BCE di Draghi può rifiutare di finanziare qualsiasi banca europea a sua discrezione, con l’arbitraria scusa che il collaterale che le banche offrono alla BCE per avere fondi non è, per la BCE stessa, più valido. E oggi lo fa con quelle greche di Tsipras. Nel caso di Atene, Draghi ha appena deciso che il collaterale che le banche greche gli offrivano per ottenere fondi, cioè i titoli greci, non è più accettabile, né null’altro è accettabile, cioè ABS, bank paper, ecc. Quindi fra pochi giorni la banche greche non potranno più funzionare, e o Tsipras cala le mutande in pubblico, oppure ci sarà un bank run in stile Repubblica di Weimar sulle banche greche e Tsipras può già affogarsi nel cesso di casa sua. Fine rivoluzione greca. (Paolo Barnard)

Colorz by Spinoza
Colorz by Spinoza

Siemens sana in corporation sano

Siemens taglia 7800 posti “per risparmiare 1 miliardo e ridurre il gap di profittabilità con i concorrenti”.
Flex:”Il profitto ad Alta Fedeltà”.

Mi ricordo, quando ero studente, di aver chiesto, durante una supervisione, quale era l’obiezione ad assumere persone in progetti finanziati dallo stato e di essermi sentita rispondere che, poiché il sussidio alla disoccupazione era più basso del salario, era meglio lasciarli disoccupati“. (J. Robinson)

Colorz by Spinoza

€XPOsto precario

Expo 2015 dà lavoro precario e sottopagato.
Flex:”€xpo della precarietà, mentre i sindacati si erano accordati per 18.500 lavori volontari”

Il rapper Frankie HI-NRG rifiuta di esser ambasciatore dell’Expo.
Flex:”Indignazione di ‘Quelli che ben pensano‘”.

“Inac­cet­ta­bile che migliaia di ragazzi ven­gano fatti lavo­rare gra­tui­ta­mente a fronte del muro di miliardi che l’operazione genera”. (Frankie HI-NRG)
Flex:”Veryggiushto”.

Sono […] vicino alla dottrina …. che ogni cosa é prodotta dal lavoro, coadiuvato […. dalla] tecnica, dalle risorse naturali… e dai risultati del lavoro passato incorporati in beni [capitali …. ]. E’ preferibile considerare il lavoro… come l’unico fattore di produzione. […] Ciò spiega in parte perché siamo stati in grado di assumere l’unità di lavoro come l’unica unità fisica di cui abbiamo bisogno nel nostro sistema, oltre all’unità di moneta e di tempo“.

(J.M. Keynes)

1513793_10153125389324669_256590124741688950_n