come in mare, così in terra

Renzi:”Guerra agli scafisti schiavisti”.
Flex:”perchè anticipano in mare le soluzioni di terra previste nel jobs act”.

Giusto chiedere all’Europa una strategia comune sull’immigrazione. Giusto sarebbe anche ricordare che, se il Mediterraneo sta diventando un cimitero, anzi una fossa comune di uomini donne e bambini innocenti, è in gran parte responsabilità grave dell’Europa che ha voluto, insieme a quell’altro Nobel per la pace, abbattere il governo libico senza capire quali sarebbero state le conseguenze. O, nella peggiore delle ipotesi, fregandosene del tutto. Per questi morti, per quelli che ci sono stati prima e per quelli che purtroppo ci saranno in futuro ci sono dei colpevoli, e non sono solo gli scafisti. (Cecilia Controriformista Clementi)

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *