Archivi del mese: aprile 2016

che mangino i-phone 2

Bankitalia:”Poveri raddoppiati con la crisi”. Le riforme funzionano. L’idea è creare un’apposita riserva. (Flex)

“Roma, scende sotto casa e rapina farmacia: arrestato”. Un genio del Maalox. Per scappare aveva preso la tiburtina, poi la tachipirina. (Flex)

La miseria è la principale cagione, la sorgente inesauribile di tutti i mali della società, voragine spalancata che ne inghiotte ogni virtù. La miseria aguzza il pugnale dell’assassino; prostituisce la donna; corrompe il cittadino; trova satelliti al dispotismo. (Carlo Pisacane, La rivoluzione, 1858)

FacebookTwitterGoogle+Condividi

che mangino I-phone

Fassina:”Volontari in musei e parchi per valorizzare i tesori della cultura”. E per svalutare la plebaglia dei disoccupati e dei lavoratori. (Flex)

Se non hanno pane, che mangino I-phone. (Flex)

Vi é però una sempre più grande zona grigia, rappresentata dalle associazioni non profit che svolgono attività produttive, spesso su commissione di enti pubblici. Per farlo nella maggior parte dei casi partecipano a bandi, ricevendo finanziamenti per realizzare determinati servizi. Ma per vincere i bandi queste associazioni il più delle volte tirano al massimo risparmio (così peraltro è richiesto dalle nuove regole sui bandi pubblici): il che, tradotto, si trasforma in abuso di stage e contratti parasubordinati, e sempre più spesso nell’impiego di volontari per mansioni specifiche. (La Repubblica degli Stagisti)