conti e riconti…

“Si studiano ipotesi di flessibilità in uscita”. Eutanasia. (Flex)

Renzi::”L’Europa ci riconosce un ulteriore elemento di flessibilità”. Potete rialzarvi un pochino, ma tenetevi sotto i 90,05 gradi. (Flex)

“Nel nuovo Def (documento economico finanziario) spunta l’indice di benessere”. Col medio alzato. (Flex)

vignette-euro

Il vero potere è un’idea. Quella attuale dice che le elites devono ritornare ad avere il controllo e la gestione di tutto. Le masse devono essere messe da parte ed aspettare sapientemente che il bene gli coli addossi dall’alto. L’idea è che il bene deve sempre colare dall’alto verso il basso. La governance “istituzionale” si riforma seguendo tale ideale: la colatura finanziaria, stabilita a livello elitario ed incontestabile, assegna ai governanti marionette il ruolo di gerarchi esecutivi pro grandi busniess. Questo ideale ha un nome “trickle down economics” (effetto gocciolamento) e trova la sua espressione politica nel neoliberismo e nella mano “invisibile” del mercato che rimuove i vincoli sociali e costituzionali antifascisti proprio per rendere assoluto l’effetto gocciolamento dall’alto verso il basso. Ciò ha conseguenze profonde nella società ed in ogni individuo che percepisce l'”effetto gocciolamento” della mano invisibile dietro, in basso. Chiamasi popolarmente effetto vaselina! Il ministro italiano attuale del trickle down (Padoan) ci fa sapere che si sono esaurite le riserve… e che la mano invisibile da oltre 40 anni entra dall’alto a produrre i suoi effetti in basso pretendendo abnegazione, resilienza e sacrificio da parte di tutti. (Flex politologo)

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *