Archivi tag: augusto graziani

Capitalesimo

Draghi:”Pronto a anche a misure non convenzionali“.
Flex:”Sarà affascinante tornare agli usi e costumi del medioevo”.

L’eurozona ha in programma di riportare l’economia al sedicesimo secolo, al feudalesimo, quando i proprietari terrieri ed i banchieri erano i privilegiati“.

(Michael Hudson, economista mmt)

La carta moneta creata dalla banca centrale, pur avendo potere liberatorio, ed essendo quindi il mezzo di pagamento per eccellenza, non é soggetto ad alcun obbligo di conversione, per cui la banca centrale può emetterne un ammontare illimitato senza incontrare alcun vincolo tecnico. Possono naturalmente sussistere vincoli di natura economica, ma si tratta di limiti che la banca impone a se stessa, non di vincoli tecnici“.

(Augusto Graziani)

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Pillocchio

Renzi:”Che la crescita sia 0,4 o 0,8 o 1,5% non cambia niente dal punto di vista della vita quotidiana delle persone”.
Flex:”110 e Collodi in economia”.

Poiché viviamo in un’economia monetaria, per domandare beni sul mercato è necessario possedere moneta. Si tratta allora di stabilire in quali modi si viene in possesso di moneta. Un primo modo per venire in possesso è ovviamente quello stesso considerato dai neoclassici, e cioè di vendere beni e servizi. Ma a rifletterci bene , questo non è un modo molto significativo di acquisire moneta. Infatti se qualcuno è riuscito a vendere beni, vuol dire che qualchedun altro era riuscito preventivamente ad a procurarsi moneta. Quindi chi dispone di moneta in seguito ad una vendita, non fa che disporre di moneta precedentemente acquisita da altri ; la moneta ha cambiato mano , ma nessuno si è procurato nuova moneta. Quindi non resta che un modo solo per procurarsi moneta senza sottrarla ad altri ; ed è quello di acquisire liquidità direttamente dalle fonti di produzione di moneta, e cioè dal SISTEMA BANCARIO O DAL SETTORE PUBBLICO. SENZA QUESTA ACQUISIZIONE ORIGINARIA NESSUNA DOMANDA PUO’ ESSERE CREATA NEL MERCATO E I SOGGETTI NON POSSONO FARE ALTRO CHE FAR CIRCOLARE MONETA GIA’ INTRODOTTA, PERPETUANDO LA DOMANDA GIA’ ESISTENTE“.

(A. Graziani, economista italiano 1933-2014)

Un grazie speciale a Fabio Di Lenola (Alza il Pugno) per il suo prezioso contributo e dai cui post Flex raccoglie molti degli aforismi e delle frasi illuminanti riguardanti i miti dell’economia eterodossa.