Archivi tag: discriminazioni

Time Maut

Germania, pedaggio per gli automobilisti stranieri dal 2016.
Flex:”Si compra deutsche produkt, ci finanzia deutsche mark, si emigra in deutsche lander, si tasserà in deutsche autobahn, stravince deutche germàn.
Caos ai caselli, i piddini pretendono la ricevuta di pagamento in euro”.

Istruitevi perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzatevi perché avremo bisogno di tutta la nostra forza” (A. Gramsci, “Ordine Nuovo”).

Le parole di Gramsci sono attuali oggi più di ieri. Perché – per chi ancora non lo sapesse – siamo nel bel mezzo di una “Seconda Restaurazione” (A. Badiou), organizzata dalle forze neoliberali scatenatesi dopo la sciagurata data del 1989. L’Unione Europea è l’esito di questa involuzione restauratrice, una vera e propria “rivoluzione passiva” (Gramsci) con cui i dominanti rinsaldano il loro dominio: e lo fanno – sempre dietro il nobile nome dell’Europa – rimuovendo i diritti sociali e del lavoro, aumentando le differenze sociali, distruggendo i popoli e i diritti alle differenze. Se non reagiamo in fretta, presto sarà troppo tardi. Se non lo si contrasta, il capitale si prende tutto“.

(Diego Fusaro, filosofo)

FacebookTwitterGoogle+Condividi