Archivi tag: expò

voto a perdere…

“Primarie a Milano, vince Giuseppe Sala ex amministratore delegato di Expo”. Decisivo il padiglione cinese. (Flex)

FMI:”Per uscire dalla crisi gli italiani devono cambiare mentalità”. E dal servilismo adattarsi alla schiavitù. (Flex)

Se si mette l’analisi della finanziarizzazione di Michael Hudson insieme con la mia analisi dell’impatto negativo della delocalizzazione dei posti di lavoro, si capisce che l’attuale percorso economico del mondo occidentale è la strada verso la distruzione. (Paul Craig Roberts)

voto a perdere

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Party Lateranensi

Alfano:“Il Giubileo deve funzionare come l’Expo”.
Flex:”deve essere un “magna magna”….

“Il globallitarismo è ideologia del medesimo, il piano liscio del mercato globale con protagonisti assoluti i flussi della finanza transnazionale e la circolazione delle merci, ed in cui l’umanità è ridotta a pulviscolo amorfo di consumatori, di atomi “sfruttati”, senza identità e senza spessore culturale, meri consumatori di merci, incapaci di reagire criticamente all’ordine sempre più desolato di uniformi”. (Diego Fusaro)

Flex:”Qualsiasi cosa a EXPOsizione Universale”.

Nel frattempo chiude l’Expo.
Flex:”con un grande rutto globalizzato”.

Expo 2015: Advisory board Ocse con Cantone e Sala

com’è bello passeggiar con Merkel…

Angela Merkel visita l’Expo con Matteo Renzi
Flex:”il motto è nutrire la Germania… con gli avanzi primari”.

Tutto è tremendo ma non ancora irrimediabile”. (Franco Fortini)

Merkel Renzi

Non è dunque vero che l’Europa politica non esista e che bisognerebbe costruirla per contrastare lo strapotere dei mercati. L’Europa politica esiste, è quella che ha schiacciato la Grecia e che le ha imposto un governo coloniale. L’Europa politica esiste: è un protettorato della Germania che adotta le politiche di austerità prima di tutto perché esse servono all’interno del paese guida. I salari dei lavoratori tedeschi sono compressi da anni, se c’è un paese dove ingiustizie sociali e corruzione son cresciuti a dismisura questo è proprio la Germania. Le classi dirigenti tedesche han bisogno come il pane dell’austerità, prima di tutto per controllare il proprio popolo e per questo devono poi imporla a tutta l’Europa. Le istituzioni, i trattati, la gestione concreta del potere europeo sono la costituzionalizzazione delle politiche liberiste di austerità in tutto il continente“. (Giorgio Cremaschi)

murales della favola

Milano, anche i bambini puliscono le scritte dai muri.
Flex:”giusto per abituarsi ai lavori di servitù e non retribuiti del loro prossimo futuro”.

Oggi gli ideali socialisti stanno attraversando il deserto, ma dire che l’idea socialista è morta nel 1989 significa cadere in una tentazione molto comune all’uomo che, avendo una vita breve, tende sempre a pensare che qualche altra cosa muoia prima di lui”. (Josè Saramago)

Exposto

Expo, il coro dei bambini cambia Mameli: “Siam pronti alla vita”.
Flex:”da precari”.

Mattarella: l’Italia ce la farà.
Flex:”La festa, intende”.

Mattarella: “Il lavoro sia per tutti, è la Costituzione che ce lo dice”.
Flex:”Se è per questo ci dava pure il diritto al voto.

Debito, Tesoro avvia ristrutturazione derivati. Padoan:”Comporterà dei costi”
Flex:”L’italia è in piena deriva(ti) autoritaria”.

… Il Paese è divenuto talmente aperto a tutte le correnti, che non può permettersi più alcuna politica indipendente, nessuna deviazione dal trend imposto dai mercati internazionali… il fatto del governo Berlusconi (1994, nda) è la prova più lampante di questa affermazione: la maggioranza che sorregge un governo che si mette anche brevemente in contrasto con i mercati internazionali si decompone e il governo cade“. (Marcello De Cecco, La Sapienza, Roma)

concorso per la flessibilità

Expo, 8 ragazzi su 10 non hanno firmato il contratto a 500 euro al mese.
Flex:”E c’era anche la pausa per le frustate”.

Bertinotti:”Hanno vinto i ricchi”.
Flex:”grazie al gioco di squadra con tanti politici comunisti”.

Renzi:”Italiani non votano con la pancia”. 
Flex:”grazie all’Italiculum anche con le Flatu Renzi”.

Patteggiare una pena è più facile che patteggiare un lavoro con salario dignitoso. (Flex)

Del resto, l’idea che i giovani italiani siano “choosy” entra in contrasto anche con altre evidenze. La Banca d’Italia, per esempio, qualche tempo fa ha rilevato che i giovani laureati italiani tra 24 e 35 anni che hanno accettato lavori a bassa qualifica rispetto ai titoli di studio conseguiti sono il 40 per cento del totale, contro appena il 18 percento in Germania. Insomma, i dati evidenziano che a livello macroeconomico il problema della disoccupazione è in primo luogo un problema di pochi posti di lavoro esistenti. Imputarlo a una scarsa disponibilità a lavorare da parte degli italiani, in particolare dei più giovani, è semplicemente un imbroglio“. (Emiliano Brancaccio)

il Vangelo secondo Matteo

Expo, presentato il padiglione minimalista della Santa Sede.
Flex:”Comunione e Padiglione. All’interno un sacco di giochi per bambini. E tra le citazioni più significative, apprezzata anche dal ministro del culto del lavoro Poletti, ‘Ora et labora gratis’.

Cardinale Ravasi:”La nostra non è una presenza a fini commerciali”.
Flex:”cercheranno di moltiplicare i pani ed i pesci attraverso libere donazioni”

Intanto il Papa:”Il genocidio è causato dal silenzio”.
Flex:”dei vivi sulla pulizia etnica dei palestinesi”..

La Chiesa non può che essere reazionaria: non può che essere dalla parte del Potere; non può che accettare le regole autoritarie e formali della convivenza. (Pier Paolo Pasolini, Scritti corsari, 1975)

Il Vaticano è la più grande forza reazionaria esistente in Italia: forza tanto più temibile in quanto è insidiosa e inafferrabile. (Antonio Gramsci, La Correspondance Internationale, 1924)

eventi merce

Il Giubileo 2015 sarà finanziato dall’Irpef. 
Flex:”Come previsto dai Party Lateranensi”.

Tra meno di un mese inizia l’Expo.
Flex:”Forti sconti per anziani, disabili e iscritti al PD”.

Il mercato trasforma i membri della società in consumatori individuali. Ciò allenta la pressione sulla legittimazione sistemica, nel momento in cui l’irrazionalità del sistema é affrontata mediante un consumo individuale accresciuto. In tal modo si spostano le tensioni legate all’assenza di un piano nazionale globale. Anziché generare la pressione necessaria su una riappropriazione discorsiva dei valori e degli scopi razionali della società moderna, esse si traducono in una spinta a intensificare il consumo privato e l’offerta di merci che quest’ultimo richiede. Il moderno progetto individuale é stato subordinato e sussunto dalla libera scelta del consumatore definita dal mercato e orientata verso il mercato“. (Z. Bauman)

…conio expo

Coniata la moneta da due euro dedicata all’Expo.
Flex:”La puoi avere solo se lavori gratis o sottopagato”.

I veri nemici della società non sono quelli che essa sfrutta o tiranneggia, ma quelli che umilia“. (Georges Bernanos, Noi altri francesi, 1939)

La moneta di 2 euro ha due facce.
Flex:”una faccia come il solito, l’altra come il culo”.

Expò, drinkete e ‘ndrangheta

Vertice Expò, Renzi:«Lo Stato più forte dei ladri».
Flex:”Ti svuota le tasche più spesso e trasferisce il ricavato ai mega grandi ladroni del celoimponel€uropa”.

Renzi:”L’Expò sarà il fiore all’occhiello dell’Italia”.
Flex:”Ma anche l’occhiolino avrà la sua giusta dose di concime”.

Renzi:”Il governo non molla”.
Flex:”Mente pure sulle scoregge”.

Per combattere la corruzione ci si affida a Cantone.
Flex:”… e ci faremo in quattro”.

AL GIP: SI’ DOTTORE, IO CHIEDO L’INTERVENTO DELL’ESERCITO ITALIANO.
Gentile Magistrato, io ho chiesto pubblicamente l’intervento delle Armi della Repubblica in difesa del Paese, nel nome della Costituzione Sovrana del 1948, perché l’Italia è stata aggredita da un Colpo di Stato. E’ semplice Dottore, e Lei converrà:Quando una forza esterna al Paese, in collusione con forze interne, e che non è mai stata legittimata dal voto degli italiani, compie i seguenti atti:

A) Sottrae allo Stato la sovranità monetaria, essenziale a nutrire la Nazione, attraverso il sotterfugio di Trattati Sovranazionali resi incomprensibili al nostro Legislatore e mai legittimati dal consenso del popolo.

B) Esautora interamente il Parlamento Sovrano dalla sua prerogativa legislativa a tutela dei cittadini, per mezzo dei sopraccitati inganni, e lo costringe a rendere conto in primis ad essa e non al popolo sovrano, e lo costringe a legiferare contro l’interesse del popolo.

C) Rende la nostra Costituzione Sovrana sottomessa a sentenze di una Corte straniera mai legittimata dal popolo italiano.D) E come conseguenza di tutto ciò riduce allo stato di servitù economica, di povertà crescente, di disperazione persino un intero popolo, una volta sovrano e ricco, per il profitto di forze elitarie straniere…… questa forza ha compiuto un Colpo di Stato contro il Paese, il quale, per i punti sopraccitati, non è più in grado di usare gli strumenti propri dello Stato democratico per difendersi.E allora, Dottore, Lei converrà che in una tale situazione E’ DOVERE delle Armi dello Stato, che giurarono fedeltà all’Italia, intervenire per difendere il Paese reso servo.

Esse: arresteranno i responsabili complici interni del Golpe, in primis i cittadini Giorgio Napolitano, Giuliano Amato, Mario Monti, Romano Prodi, Enrico Letta e Matteo Renzi, fra i molti altri; decreteranno l’abolizione dei Trattati di cui sopra; restituiranno al Paese la piena sovranità monetaria, parlamentare, e costituzionale. Credo che siamo d’accordo su tutti i punti, Dottore. Si difenda la Costituzione del 1948, si difenda il popolo italiano, si difendano i nostri figli.

(Paolo Barnard)