Archivi tag: gailbraith

…€u de troikà

Flex:”L’Europa concede un prestito ponte ai greci: “Dormiteci sotto!”
E Grazie a Tsipras, il famoso figlio di Troika”.

Tsipras:”La Grecia è il luogo di nascita della libertà e della democrazia”.
Flex:”per questo lui preferisce la schiavitù dell’eurozona”.

Tutta la stra­te­gia di Syriza era basata su un’incognita: può un paese che ha pagato sulla pro­pria pelle il dram­ma­tico fal­li­mento delle poli­ti­che euro­pee spe­rare di cambiare quelle poli­ti­che all’interno della cor­nice dell’eurozona? Bene, penso che la rispo­sta a quella domanda sia evi­dente a tutti“. (J. Galbraith)

Flex:”Eurozona, “la dove dì ch’usura offende divina bontade”. (Dante, XI Canto dell’Inferno),

altra troika

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Golpevoli

Flex:”Terrorismi USA e getta.
Take it ISIS”.

“Finalmente ora la Libia è uno stato libero”. (Giorgio Napolitano, 2011)
Flex:”Golpevole”.

«Vorrei sperare anche, non c’è bisogno di dirlo, in una migliore percezione dell’illusione di potere alla quale tanti sono soggetti e, come ho appena detto, della debolezza nel trattare con le grandi concentrazioni di potere che nasce dalla tendenza moderna alla dispersione del contropotere. Dobbiamo riconoscere, laddove si esercita il potere delle grandi imprese o quello dei militari, che un effettivo consolidarsi del contropotere, e non la dispersione e la competizione fra molte organizzazioni opposte, è una necessità primaria, anzi assoluta». (J.K. Gailbraith – ‘Anatomia del potere’, 1983)

10906412_791437410943838_5612286352957650065_n

Meeting CL, Comunella e Liberismo

Attribuire a miopia intellettuale o a un angusto interesse pecuniario la resitenza del mondo imprenditoriale alle tendenze sociali, della Social Security (e in seguito di Lord Keynes) significa fraintendere molte cose che sono importanti nella motivazione concorrenziale e capitalistica.Qualcosa, forse molto, va attribuito anche al piacere di vincere in un gioco in cui molti perdono“. (J. K. Gailbraith)

“Bersani è uno che ragiona, Renzi recita”. (cit. Franceschini)
Flex:”Bersani ragiona e Renzi recita su come continuare atrasferire ricchezze e poteri dagli oppressi alle elites caoitalistiche (I Mercati) senza che i piddini se ne accorgano.
Se è per questo non ci vuole nè tanto ragionamento, nè bravi attori”,

Flex:”Meeting CL, Comunella e Liberismo”

Marchionne a Renzi:”Vai avanti così”,
Flex:”che a me vien da ridere.
Passo dopo passo verso il medioevo e oltre!”

Marchionne: “Italia va ricostruita, basta gelati“.
Flex:”Nella Duna si squagliano”.

Marchionne:”Tra crisi e disoccupazione il paese potrebbe prendere una brutta impennata”,
Flex:”ha spiegato alle sue guardie del corpo”.