Archivi tag: gustavo zagrebelsky

incostituenti

Maria Elena Boschi twitta: “Giornata semplicemente bellissima.”
Flex:”E’ arrivata la nuova Costituzione autunno-inverno”.

Riformatori questi? No, esecutori di progetti altrui.

Una delle espres­sioni più ricor­renti, in que­sto tempo di auto­ri­ta­rismo non solo stri­sciante ma addi­rit­tura con­cla­mato come virtù, è «abbiamo i voti», «abbiamo i numeri». Una con­ce­zione della demo­cra­zia da scuola ele­men­tare! Dun­que, che cosa serve discu­tere? Un bel nulla.
Oltre­tutto, ho l’impressione che i nostri rifor­ma­tori, tronfi dei loro numeri rac­co­gli­ticci in un con­sesso che ha rag­giunto il grado più basso di cre­di­bi­lità, non agi­scano in libertà, ma come ese­cu­tori di pro­getti che li sovra­stano, di cui hanno accet­tato di farsi pas­sivi e arro­ganti ese­cu­tori in nome di inte­ressi o poco chiari, o indi­ci­bili ch’essi rias­su­mono nel ridi­colo nome di «gover­na­bi­lità»: parola di cui non cono­scono nem­meno il signi­fi­cato. Non dis­sento nel merito, ma sono certo della totale inef­fi­ca­cia dell’invito al con­fronto.
Mi astengo, dun­que, dal fir­mare, i tempi dell’impegno ver­ranno quando saranno chia­mati i cit­ta­dini a espri­mersi, saranno duri e immi­nenti. Allora sarà un’altra storia
. (Gustavo Zagrebelsky)

“Oggi, nel mondo ricco, ha vinto la libertà, con tutte le sue immani conseguenze. La democrazia è rinviata ad altre epoche”. (Luciano Canfora)

dopo-monti

FacebookTwitterGoogle+Condividi

i lecca lecca

Renzi per i servizi resi avrà un nuovo super-jet presidenziale.
Flex:”L’Air Force (cogli) ONE”.

Emilio Fede: “Voterò per Renzi. Su Berlusconi calerà il sipario”.
Flex:”il cane perde il pelo, ma non la lingua!”
P.S. Perché? Voteremo?

Tuttavia, le ragioni della sua morte (lo Stato) erano tutte di diritto pubblico: lotte intestine, o sconfitte in guerra. Non erano ragioni di diritto commerciale, cioè di diritto privato. Se oggi diciamo che lo Stato può fallire, è perché il suo attributo fondamentale — la sovranità — è venuto a mancare. Di fronte a lui si erge un potere che non solo lo può condizionare, ma lo può spodestare. Lo Stato china la testa di fronte a una nuova sovranità, la sovranità dei creditori. Esattamente come è per le società commerciali. I creditori esigono il pagamento dei loro crediti e, se il debitore è insolvente, possono aggredire lui e quello che resta del suo patrimonio e spartirselo tra loro”. (Gustavo Zagrebelsky Ex Presidente Corte Costituzionale)

Flex:”Ex, e subito le parole e gli scritti iniziano a scorrere fluidi e comprensibili. La verità si conquista con il titolo di Ex”.

Fai Circolare

Madia (PD) firma circolare PA.
Flex:”PA, Privato Assegno. Circolare, prego”.

I sindacati giudicano “Inaccettabile” e “inammissibile” l’ipotesi del governo di prolungare per altri due anni il congelamento degli stipendi degli statali.
Flex:”Che verrà quindi approvata. Le docce fredde invernali sanno di congelamento. Quelle estive educative e disciplinanti”.

Riforma Pa, Madia:“I cittadini ci chiedono di andare avanti”.
Flex:”Oltre il confine possibilmente”.

Per l’imperialismo è più importante dominarci culturalmente che militarmente. La dominazione culturale è la più flessibile, la più efficace, la meno costosa. Il nostro compito consiste nel decolonizzare la nostra mentalità“.

(Thomas Sankara)

La finanza comanda i governi, compreso il nostro“. (Gustavo Zagrebelsky, Pres. Corte Costituzionale)

N.B. Lettera della BCE all’Italia (agosto 2014)