Archivi tag: hollande

RAQQApricci!

CIA: “Nuovi attacchi in cantiere”. Ma non vogliamo anticiparvi niente. (Flex)

Valls: “Non possiamo rispettare impegni di bilancio U€”.
Flex:”patto di instabilità guerrafondaio”.

La Francia ottiene aiuto militare U€. “Je suis Marò!” (Flex)

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza“. (Benjamin Franklin)

“Di uno dei kamikaze è rimasto solo un dito che indicava dove fosse il passaporto”. (Flex)

ISIS

Renzi:”possiamo fidarci di Putin”.
Flex:”E’ di Renzi che non possiamo”.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

alta quota

Precipita aereo tedesco…
Flex:”Portava aiuti alla Grecia”.

Al momento non ci sono prove che sia terrorismo.
Flex:”Sui sedili della seggiovia nemmeno una carta d’identità dimenticata”.

Alcune fonti parlano di attentato di matrice islsmica.
Flex:”Dopo Maometto, la Montagna”.

Si parla anche di un corpo che si muove sulla scena del disastro. 
Flex:”Cazzo, è Renzi che si fa un selfie”.

Nel frattempo calano le quotazioni Germanwings
Flex:”o meglio precipitano”.

Lo so, queste poche righe sono forse scontate, ma non posso stare zitto. Muoiono 150 esseri umani in un disastro aereo e Merkel, Hollande con Mariano Rajoy della Spagna s’incontreranno contriti con tanto di media mondiali sparati nel cosmo. Facce sconvolte, mano sul cuore. Ma quando per colpa della Merkel, DELLA MERKEL, decine di migliaia di anziani, donne, uomini e feti crepano, la Merkel e Hollande e Rajoy non fanno una piega, manco si mandano una cartolina.
Il Prof. David Stuckler – non un prof qualunque, ma il leader mondiale di Economia della Salute, docente a Cambridge e Oxford – scrive il libro “The Body Economic: Perché l’Austerità Uccide”… non vola una mosca. Eppure ha dichiarato che “le recessioni possono fare male, ma le Austerità uccidono”. Non vola una mosca, non si muove una foglia. E quando la CNN fa uno special nel 2003 dove già allora dava la cifra di 12.000 suicidi causati dalle Austerità della Merkel, più la mortalità infantile greca arrivata a livelli del Sudan ecc. ecc., non vola… non si muove…
Mi viene voglia di pensare con rabbia vibrante che Gesù dovrebbe esistere anche solo per portare Merkel, Hollande e Rajoy (e un bel po’ di altra gente) al destino degli ‘Ipocriti’
. (Paolo Barnard)

Finchè la Barclays va…

10413432_362168443931799_4269768741119008210_n

Flex:”Draghi presta liquidità alle banche sott’acqua. La Merkel dichiara:”Puntiamo tutto su sole, vento e manovalanza dei PIGS” . Hollande da par suo:”La ripresa c’è, ma non si vede”. Nel frattempo il nocchiero del Giglio mangia un gelatino prima del bagnetto.
Tutti sotto copertina!”

La pessima situazione dei prestiti in sofferenza delle banche europee svelano il mito della ripresa. […] La finanza è un parassita che indebolisce le economie dei popoli“.

(William K. Black, economista mmt)

The Illusionist

Renzi:”Lavoriamo per una ripresa col botto a settembre”.
Flex:”E ti credo, con tutti questi venti di guerra che soffiano!”.

Hollande:”La ripresa c’è ma non si vede”.
Flex:”Come la nebbia a Milano.

Ripresa coi botti, anche la Merkel mangia fagioli… Guida la ripresa la produzione di disoccupati“.

L’enfasi sull’investimento e sulla ‘crescita economica’, piuttosto che sulle politiche occupazionali, è un errore. Un’economia di pieno impiego è destinata ad espandersi, mentre un’economia che punti ad accelerare la crescita attraverso gli investimenti privati a elevata intensità di capitale non solo potrebbe non crescere, ma potrebbe essere sempre più iniqua nella distribuzione del reddito, inefficiente nella scelte delle tecniche, e instabile nel suo generale andamento”.

(Himan Minsky)