Archivi tag: il moralista

Roba da Matteo

Grande risultato dei Matteo…
Flex:”…averci fatto passare la voglia di votare”.

Dagli Act degli Apostoli del Neoliberismo…

1) Matteo Renzi:”Avanti così”.
Flex:”E presto sarà tutto finito”.

2) Matteo Salvini: “Noi alternativa al Pd”.
Flex:”Giusto per far capire come siamo messi”.

Affluenza in Emilia, regione che ha sempre mantenuto livelli di partecipazione molto alti, è bassissima. Nessuno crede più nella democrazia rappresentativa. Il nazismo è alle porte… (Francesco Toscano, Il Moralista)
Flex:”Mi sale il nazismo” ha commentato l’europa osservando gli exit poll”.

Emilia Romagna
PD: regionali 2010 = voti 857.613
PD regionali 2014 = voti 535.109
Persi 322.504 voti (il 38%)

LEGA: regionali 2010 = 288.601 voti
LEGA: regionali 2014 = 233.439 voti
Persi 55.162 voti (il 20%)
(Lorenzo D’Onofrio, attivista ARS)

La satira di Pawel Kuczynski
FacebookTwitterGoogle+Condividi

Stime e disistime

Draghi:”Stime economiche al ribasso, possibili nuove misure”.
Flex:”Bastano l’altezza e la larghezza di spalle. Se non si opterà per la cremazione”.

La nuova finanziaria sarà ovviamente recessiva. Giù il deficit e giù le spese in conto capitale, recessione assicurata“. (Fabio Di Lenola, Alza il Pugno)

L’operazione di progressiva bastonatura dei ceti medi e proletari messa in piedi dall’aristocrazia parassitaria che si esprime per bocca di Mario Draghi, va di pari passo con l’annichilimento del tessuto industriale italiano, strozzato da una scientifica distruzione di una domanda interna in mancanza della quale nessun imprenditore può restare a galla. Per queste ragioni è sbagliato fomentare ora una strumentale battaglia fra padroni e operai. Il nemico è un altro ed comune: l’aristocrazia parassitaria è tornata sotto altre forme. Solo un nuovo Illuminismo, in grado di formare  coscienze pronte a rispolverare il trinomio “Libertà, Uguaglianza, Fratellanza”, potrà porre fine allo scempio ora in atto. E a tal fine, è bene che tutti lo sappiano, ci stiamo rapidamente attrezzando“.

(Francesco Maria Toscano) 

…alla frutta

Renzi sull’Economist: “Preferisco il gelato artigianale“. E lo distribuisce.
Flex:”Il carretto passava e quell’uomo gridava gelati!…. la Troika lo propone come Presidente del CONI”.

Renzi:”I consumi hanno un segno più”. 
Flex:”Sono i dati sull’alcol e droga”

Renzi:”L’Italia non va in Europa a chiedere”. 
Flex:”È troppo obbligata a rispondere”.

Renzi crede di essere simpatico e invece è solo un idiota #leccastogelato“. (Francesco Toscano, Il Moralista)

Questi sono proprio dei mentecatti criminali!Delegano a noi cittadini ciò che è invece istanza delle Istituzioni. Ci fanno pagare la Ricerca a suon di secchiate, ci usano come garanti per le Banche a suon di tasse e ora vogliono delegare gli imprenditori alla tutela dei lavoratori…dopo aver disintegrato l’art 18 e i Sindacati.Il PD è peggio del PDL. Incredibile, non lo avrei mai immaginato…dieci anni fa“. (Carlo Marchetti, La Bandadikipuò)

Il Senatore avvita 2

Il Senato diventa non elettivo. La politica sembra voler far passare l’idea che la crisi economica è figlia della democrazia rappresentativa… di questo passo presto ci ritroveremo sotto le finestre di piazza Venezia. (Francesco Toscano)
Flex:”Senatus Populusque…. Romani!”.

Art. 138 Costituzione
Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione [cfr. art. 72 c.4].
Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare [cfr. art. 87 c.6] quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali.
La legge sottoposta a referendum non è promulgata [cfr. artt. 73 c.1, 87 c.5 ], se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.
Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.