Archivi tag: marchionne

la solitudine dei numeri ultimi

Dipendenti IKEA in sciopero.
Flex:”Sono a pezzi”.

Renzi e Marchionne per il sindacato unico…
Flex:”Confindustria”.

Sul piano sociale e psicologico, l’impatto più profondo della flessibilità consiste nel rendere precaria la posizione delle persone prese di mira e nel mantenerle precarie, con l’adozione di misure quali la sostituzione dei contratti a tempo indeterminato e garantiti dalla legge con assunzioni a termine o collaborazioni temporanee, che permettono il licenziamento immediato; la proroga dei contratti e l’offerta di un tipo di impiego che mina il principio dei diritti acquisiti accumulati con l’arma della valutazione permanente, che fa dipendere la remunerazione dei singoli lavoratori dai risultati conseguiti individualmente; la spinta alla competizione tra settori e rami della stessa impresa, che priva di ogni razionalità la posizione unitaria dei dipendenti. Tutte tecniche di assoggettamento che, nel complesso, producono una situazione di incertezza endemica e permanente“.
(Zygmunt Bauman, La solitudine del cittadino globale, 1999)

Manifesto FMI Sindacati

FacebookTwitterGoogle+Condividi

tutele crescenti

Marchionne:”Ai dipendenti bonus e premi in base ai risultati”.
Flex:”Cottima idea!”.

Il lavoro con salari a cottimo, il più appropriato per il modo di produzione capitalistico“. (Karl Marx, “Il Capitale”).

L’economia politica liberale è stata uno dei migliori esempi di utopia che si possa citare. Ci si era immaginati una società dove tutto sarebbe stato ricondotto a tipi commerciali, sotto la legge della più perfetta concorrenza; oggi ci si rende conto che questa società ideale sarebbe tanto difficile a realizzarsi quanto quella di Platone“. (Georges Sorel, Riflessioni sulla violenza, 1908)

Scribecchino

Renzi riscrive la Costituzione da solo.
Flex:”Sotto dettatura della BCE”.

Opposizione all’Aventino.
Flex:”I torci Colli”.

Marchionne:”Renzi ha fatto in 11 mesi quello che nessuno ha fatto in anni”.
Flex (Bergoglio):”La coppia di fatto che minaccia la dignità umana”.

Vae vobis, scribae et pharisaei hypocritae, quia similes estis sepulcris dealbatis, quae a foris quidem parent speciosa, intus vero plena sunt ossibus mortuorum et omni spurcitia! Sic et vos a foris quidem paretis hominibus iusti, intus autem pleni estis hypocrisi et iniquitate! (Matteo, v.27-28)

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che assomigliate a sepolcri imbiancati: essi all’esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all’esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità! (Matteo, v.27-28)

Lapo Bank

Marchionne e gli Agnelli aprono la FCA Bank
Flex:”La rendita sarà garantita socialmente, grazie alla Cassa Integrazione dei correntisti”.

Mariana Mazzuccato:”È l’idea di pubblico che va ripensata”.
Flex:”unitamente all’ideologia del profitto privato”. 

Ma cos’è il neo-liberismo? Prendete una volpe e una gallina, mettetele in un campo, libere da recinzioni e dite ad entrambe:”Care, siete libere di sviluppare tutta la vostra personalità, di procacciarvi del cibo liberamente”.Sembra una cosa onesta all’apparenza, sono entrambe libere, ma potete immaginare da soli come andrà a finire.Se ancora non è chiaro, per gli amanti del calcio, faccio un’altra analogia con la formula della Coppa Italia. Quando giocano la Juve e il Pizzighettone, si fa una partita unica. E sempre in casa della Juve. Immaginate voi chi vince.(Il neo-liberismo è la teoria economica, applicata oggi, che toglie ricchezza alle fasce medio-basse e la sposta verso 1% della popolazione. Altro che casta e le briciole rubate dei politici ladri. Sono un problema anche quelle, ma sono un problema politico, non macro-economico).

(Manfredi Varricchio, attivista mmt)

Genuflessioni da jobs act

Jobs Act, licenziare sarà più conveniente.
Flex:”questo è quanto sancisce un studio della Sergio Marchionne University”.

Renzi: “Non lasceremo Roma in mano ai ladri”.
Flex:”la venderete solo in blocco a qualche investitore multinazionale”.

I difetti di spicco della società economica in cui viviamo sono la sua incapacità di prevedere la piena occupazione e la distribuzione arbitraria e iniqua della ricchezza e dei redditi“.

(J.M. Keynes)

10456202_10205529543907319_3346949571708970671_n

Jobs Act, la riforma che crea milioni di posti…
Flex:”di licenziamento”.

Tagliando…

Marchionne:”Dopo il 2018 farò sicuramente altro”.
Flex:”La minoranza PD lo ha già contattato per fare il ministro del lavoro”.

Si credono i padroni dell’umanità, e purtroppo lo stanno diventando: la politica democratica ha cessato di resistere loro, spianando la strada alla dittatura incondizionata dei poteri forti, economici e finanziari, che ormai dettano le condizioni della nostra vita pubblica“.

(Noam Chomsky)

Cernobbile

Marchionne:’Le toghe sono rosse, le tute sono blu, io vado in Polonia, a spasso resti tu‘.
Flex:”Cernobbio, licenzia poetico”.

“Vedi, caro Bruto, la colpa non è nelle stelle, ma è in noi, se restiamo degli schiavi” (W. Shakespeare, “Giulio Cesare”).

Marchionne sarà il nuovo presidente della Ferrari. 
Flex:”Il Gran Premio d’Italia sarà delocalizzato in Polonia.
Luca Cordero si è rivolto alla CGIL”.

Meeting CL, Comunella e Liberismo

Attribuire a miopia intellettuale o a un angusto interesse pecuniario la resitenza del mondo imprenditoriale alle tendenze sociali, della Social Security (e in seguito di Lord Keynes) significa fraintendere molte cose che sono importanti nella motivazione concorrenziale e capitalistica.Qualcosa, forse molto, va attribuito anche al piacere di vincere in un gioco in cui molti perdono“. (J. K. Gailbraith)

“Bersani è uno che ragiona, Renzi recita”. (cit. Franceschini)
Flex:”Bersani ragiona e Renzi recita su come continuare atrasferire ricchezze e poteri dagli oppressi alle elites caoitalistiche (I Mercati) senza che i piddini se ne accorgano.
Se è per questo non ci vuole nè tanto ragionamento, nè bravi attori”,

Flex:”Meeting CL, Comunella e Liberismo”

Marchionne a Renzi:”Vai avanti così”,
Flex:”che a me vien da ridere.
Passo dopo passo verso il medioevo e oltre!”

Marchionne: “Italia va ricostruita, basta gelati“.
Flex:”Nella Duna si squagliano”.

Marchionne:”Tra crisi e disoccupazione il paese potrebbe prendere una brutta impennata”,
Flex:”ha spiegato alle sue guardie del corpo”.

W la FCA

Fusione, nasce FCA
Flex:”E già perde i pezzi. Manca la I di International”.

Marchionne:”Nessun lavoratore italiano andrà a casa”.
Flex:”Col nuovo turno da 24 ore”.

L’accordo, si fa per dire, firmato dai sindacati del sì in Fiat prevede che ai lavoratori sia elargita una “una tantum” annuale di 260 euro. Per quest’anno un dipendente dell’azienda si vedrà aumentare la paga di quello che Marchionne guadagna mediamente in meno di 7 minuti. Quando si sottoscrive una tale sproporzione di valori, neppure riconducibile a misure medioevali, si definisce la propria dannosa inutilità per i lavoratori, che sicuramente avrebbero tutto da guadagnare se sindacati così servili non esistessero.

(Giorgio Cremaschi)

Top Mangianer

I top manager italiani guadagnano in un anno quanto il dipendente medio in un’intera vita lavorativa. 
Flex:” Del resto non è da tutti far fallire aziende”.

Nel frattempo Renzi incontra Elkan e Marchionne.
Flex:”Il Rattamattore, il Transnazioanale e il Delocalizzatore.
Allo studio incentivi per la rottamazione definitiva dello Stato Costituzionale.
Anche perché da un brainstorming così non può che uscirne fuori una Duna”.

La fine dell’economia di mercato può divenire l’inizio di un’era di libertà senza precedenti. Le libertà giuridiche ed effettive possono essere rese più ampie e più generali di quanto siano mai state ; la regolamentazione ed il controllo possono servire a garantire la libertà non solo a pochi, ma a tutti“.

(K. Polanyi)

La libertà senza uguaglianza serve solo ai forti per dominare i deboli“.

(Comandante Hugo Chavez)