Archivi tag: mike whitney

(in)Globalizzazione

Von Rompuy “L’intero territorio europeo a parte la Russia verrà inglobato nell’Ue. Non so se c’è il sostegno dell’opinione pubblica, ma lo faremo lo stesso”.

Flex:”Inglobalizzazione, variante europea della globalizzazione. Principio meglio noto come democrazia dirotta dall’Alto. La Russia per ora esclusa. Si sa che l’esportazione di democrazia necessita di politici importatori e di ucraini impoveriti”.

Washington vuole indebolire Mosca economicamente tagliando le sue vendite di gas naturale, erodendo al contempo la sua capacità di difesa ed i suoi interessi. Gli Stati Uniti non vogliono un’Europa integrata economicamente con l’Asia. L’alleanza di fatto UE-Russia è una minaccia esplicita all’egemonia globale degli Stati Uniti“.

(Mike Whitney, counterpunch.org)

I valori tradizionali neofeudali sono:
A) sottomissione delle “masse ignoranti” alla superiore saggezza delle elite non-elette, che le governa attraverso istituzioni SOVRANAZIONALI rette da tecnocrati fedeli ai Tradizionalisti Neofeudali (vi dice già qualcosa….?).
B) una vita di permanente povertà o scarsità delle “masse ignoranti” per non alzare troppo la testa sopra il regno della Chiesa vaticana, fedele alleata della restaurazione del GIUSTO ORDINE.
C) da quella scarsità doveva venire paura e insicurezza continua delle “masse ignoranti” per cementare tutto ciò. Un esempio concreto: essi pensarono che con “masse ignoranti” rese benestanti ‘alla americana’ non sarebbe più stato possibile spedire milioni di poveracci a crepare come maiali al macello nelle trincee di una guerra Neofeudale (I Guerra Mondiale), o in avventure coloniali dello stesso stampo, non sarebbe più stato possibile estrarre manodopera della gleba per i loro conglomerati industriali.

(Paolo Barnard)

FacebookTwitterGoogle+Condividi