Archivi tag: pawel kruczynski

Job Act si gira!

Job Act, va in scena la videosorveglianza dei lavoratori.

“..Chi poi ad esser automa non si rassegnerà, 
con la telecamera di sorveglianza licenziar si potrà”. (Francisco La Manna, Alza il Pugno)

Flex:”E se fuori orario gli scapperà la pipì o la puppù 
con il Job Act farsela addosso non sarà più un tabù”.

A londra ci sono CCTV ad ogni angolo, se non sbaglio 4 milioni (su 8 milioni di abitanti), però il G8 si svolge a porte chiuse“.

(Emanuele Dionisio, attivista mmter’s) 

Nel job act si procede allegramente a “modernizzare” quel vecchiume dello Statuto dei Lavoratori. Ultimo articolo preso di mira il 4, dove si parla di videosorveglianza.L’articolo originale proibiva esplicitamente la videosorveglianza dei lavoratori, autorizzandola solo in casi eccezionali, dopo accordi, e SOLO per ragioni di sicurezza sul lavoro. Si poteva mantenere una norma così obsoleta, in tempi di twitter, selfie e tablet? Ma figuriamoci. E così ecco in arrivo la modifica, che apre alla “revisione della disciplina dei controlli a distanza, tenendo conto dell’evoluzione tecnologica e contemperando le esigenze produttive ed organizzative dell’impresa con la tutela della dignità e della riservatezza del lavoratore”. Tutta un’altra cosa, vero? Suona molto più moderno, più in sintonia col governo del Fare!Certo, l’atmosfera in azienda e in fabbrica sarà più simile a quella di certe celle del 41 bis o della casa del Grande Fratello, ma questi ed altri sacrifici si fanno per la modernità“.

(Tiziana Ciprini)


La satira di Pawel Kuczynski

FacebookTwitterGoogle+Condividi