Archivi tag: siria

RAQQApricci!

CIA: “Nuovi attacchi in cantiere”. Ma non vogliamo anticiparvi niente. (Flex)

Valls: “Non possiamo rispettare impegni di bilancio U€”.
Flex:”patto di instabilità guerrafondaio”.

La Francia ottiene aiuto militare U€. “Je suis Marò!” (Flex)

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza“. (Benjamin Franklin)

“Di uno dei kamikaze è rimasto solo un dito che indicava dove fosse il passaporto”. (Flex)

ISIS

Renzi:”possiamo fidarci di Putin”.
Flex:”E’ di Renzi che non possiamo”.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

ipocrisi(e)

Immigrazione, l’Ue prende delle misure.
Flex:”Come tutti i becchini”.

«Non credo che si tratti di un errore (dell’Europa) ma di una strategia molto precisa. Il capitalismo ha sempre bisogno dell’esercito industriale, ha bisogno di schiavi per fare lavori umili e sottopagati, a questo servono le ondate migratorie, certamente non per integrare i migranti ma per avere un esercito di schiavi. Per questo non ha senso fare l’elogio dell’immigrazione, così come non ha senso prendersela con i migranti che sono sfruttati in maniera vergognosa. Bisogna comprendere la logica capitalistica». (Diego Fusaro)

Flex:”Ci si commuove strumentalmente a sinistra, e ci si arrapa morbosamente a destra senza risvolti di pagina. Questa è la sostanza culturale di La Repubblica delle Speculazioni Affari e Finanza”.

republik
(foto by Patrizio Paolinelli)

ISISmologi

Renzi in €uropa:”Ho sconfitto terrorismo ed evasori”. 
Flex:”E la fame nel mondo si arrenderà a breve, Papa permettendo”.

Gentiloni: “In Italia il rischio terrorismo è a livello di allerta 7 su 10″.
Flex:”Glielo ha suggerito Standard & poor’s”.

Marine LePen: “Pena di morte per i kamikaze!” 
Flex:”E lavori forzati per gli stakanovisti!”

Flex:”Greta e Vanessa ammettono di aver sbagliato e chiedono scusa all’Italia: “Si, votammo per Renzi alle primarie del PD”.

Sembra che persino i loro nomi siano stati scelti per apparire accattivanti. Greta e Vanessa, ma potevano essere anche Luisella e Ginger. Che così come ce le presentano in immagini e articoli i giornali di regime dell’Italia neocoloniale, viene quasi voglia di regalargli un orsacchiotto di peluche, per trasmettere loro tenerezza e calore dopo il pericolo scampato. A leggere la loro storia queste sono due astute agenti dei servizi, o due utili idiote, usate comunque dai servizi. Non saranno 12 i milioni di euro pagati per il loro “riscatto”, probabilmente molto meno, ma cambia poco o nulla. Rimane il fatto inequivocabile che appartengono a quella rete di “cooperanti” usata da supporto alle operazioni di intelligence contro la Siria, diventata obiettivo da distruggere per i gangster/terroristi di tutto il mondo. E l’Italia del monopartito PD/L fa la sua sporca parte in questo massacro del popolo siriano. (Valter Rossi)

10410139_673359449386211_1177186661605712487_n
Flex:”Usraelomania ed €urocrazia… manipolazioni emotive”.