Archivi tag: steen jakobsen

#iovotono…

Renzi con una lettera si appella al voto degli italiani all’estero: “Tanto che vi frega?”
“C’è chi usa il referendum per distruggere il PD”. E chi per distruggere la Costituzione.
“La politica non è l’unica cosa della vita”. Ci sono pure le banche e la massoneria, per esempio.
“La riforma è un treno che passa ogni vent’anni”. Infatti Mussolini arrivò in orario a Roma a bordo di una riforma.
“Se vince il NO non starò a galleggiare”. Per questo c’è lo sciacquone. (Flex)

Intanto Salvini a Mediaset Premier dichiara: «Sono pronto a fare il premier». No, un altro Matteo, no. (Flex)

Triangolo delle Bermuda dell’economia.
Attualmente, le manovre di politica monetaria sono progettate a favore di quel 20% dell’economia che ha già l’accesso al mercato del credito: grandi banche e società quotate. Tutto ciò a discapito del restante 80% – le piccole e medie imprese che ottengono meno del 5% del credito e lo 0% del capitale politico, mentre il 20% – Wall Street – ottiene il 95% del credito e il 100% del capitale politico.
Allora, qual è il problema? Che quel 20% (elite che ottiene il 95% e il 100% di tali vantaggi) crea meno del 10% dei nuovi posti di lavoro e della nuova produttività; l’80% invece (che ottiene il 5% e 0%) crea il 90% dei nuovi posti di lavoro e genera il 100% della nuova produttività
“. (Steen Jakobsen, economista)

treno crescita

FacebookTwitterGoogle+Condividi